Per la mostra Consens, curata da Catherine Grout e organizzata dalla galleria ar/ge kunst, otto artisti internazionali sono stati invitati a intensificare con i propri lavori le esperienze sensoriali nello spazio urbano e a favorire l’incontro. Lupo Burtscher si è occupato del design espositivo, della campagna di comunicazione e del catalogo.

1/12Consens. Materiali informativi

2/12Consens. Materiali informativi

3/12Consens. Materiali informativi

4/12Consens. Materiali informativi

5/12Consens. Materiali informativi

6/12Consens. Catalogo

7/12Consens. Catalogo

8/12Consens. Catalogo

9/12Consens. Catalogo

10/12Consens. Catalogo

11/12Consens. Catalogo

12/12Consens. Catalogo

1/3Consens. Mostra

2/3Consens. Mostra

3/3Consens. Mostra

Pieghevoli, cartoline e sessanta lamiere in metallo fissate sulla pavimentazione della città che riportano frasi che alludono alle diverse opere degli artisti sono gli elementi comunicativi che rimandano alle opere d’arte. Il luogo di partenza della mostra è la galleria ar/ge kunst: qui Lupo Burtscher ha installato un vistoso tavolo blu che sembra sfondare la vetrina. Il mobile, che funge da supporto comunicativo e informativo, può inoltre avere svariati utilizzi in occasione di eventi.

Cliente

ar/ge kunst

Anno

2006

Team progetto

Peter Torjai

Curatori

Catherine Grout

Editori

ar/ge kunst

Documentazione fotografica

Luca Meneghel (materiali informativi e catalogo), Martin Pardatscher (mostra)