scalini 84 stufen

Nel 2000 un sito presso il confine del Brennero viene dichiarato luogo d’arte dagli artisti Peter Kaser e Hans Winkler. L’azione, terminata ufficialmente nel 2007, trova compimento in forma di una pubblicazione del cui progetto grafico si è occupato Lupo Burtscher. Nel corso del tempo, fino alla conclusione del suo utilizzo per scopo artistico, il sito ha ospitato progetti che davano una cornice artistica alla realtà socio-politica e all’immaginario collegato al passo del Brennero innescando parallelamente delle riflessioni critiche.

1/9

2/9

3/9

4/9

5/9

6/9

7/9

8/9

9/9

Il luogo d’arte si trova presso un bunker i cui scalini, citati anche nel titolo della pubblicazione, sono percepibili tattilmente e visivamente sulla copertina di scalini 84 stufen attraverso un procedimento di stampa in rilievo. Il posizionamento delle immagini in copertina, con i piani leggermente sfalsati, intensifica questo effetto.

Nelle pagine interne i lavori realizzati nel corso degli anni sono presentati attraverso testi e immagini. Gli spazi bianchi delle pagine del libro sono generosi, e i vuoti offrono spazio al respiro. Nella copertina con alette si trovano in aggiunta una sottile pubblicazione, con testi degli organizzatori e dei responsabili del progetto, e un CD audio in allegato. Il libro è stato nominato agli European Design Awards.

Filtro

Cliente

Peter Kaser, Hans Winkler

Anno

2007

Collaborazioni

Verein Lurx, Peter Kaser

Editori

Folio Verlag

Premi

European Design Awards