La Carrara in Humanitas

La cura e la bellezza

La Carrara in Humanitas è il risultato della proficua collaborazione tra due istituzioni bergamasche: il Gruppo Humanitas, che gestisce due ospedali privati, e la Pinacoteca dell’Accademia Carrara. Nel novembre 2018 inaugura il primo progetto comune, la mostra La cura e la bellezza. Lupo Burtscher si è occupato del concetto, del naming e dell’identità visiva, oltre che dell’allestimento grafico e dei contenuti della mostra.

1/25

2/25

3/25

4/25

5/25

6/25

7/25

8/25

9/25

10/25

11/25

12/25

13/25

14/25

15/25

16/25

17/25

18/25

19/25

20/25

21/25

22/25

23/25

24/25

25/25

Il progetto

25 dettagli tratti da opere di 21 pittori rinascimentali riprodotti in grandi dimensioni rivestono le pareti dei due ospedali bergamaschi. I ritratti e le scene dipinte testimoniano bellezza e abilità artistica generando positività. Spesso al centro dell’immagine sono poste le relazioni tra le persone. Un’attenzione particolare è dedicata alla comunicazione dei contenuti: l’autore, la creazione e il contesto nel quale sono nate le opere sono illustrati su pannelli lignei verdi. Diversi QR-code rinviano alle rispettive pagine nel sito web della mostra, fungendo da guida digitale che accompagna virtualmente attraverso i vari piani del percorso espositivo.

Cliente

Humanitas Gavazzeni, Humanitas Castelli

Anno

2018-ongoing

Team progetto

Davide Giorgetta, Victoria Preuer

Video

Milo Adami

Sviluppo web

Davide Giorgetta

Documentazione fotografica

Roberto Giussani, Gianfranco Rota