Qui prima e poi

Racconta, tramanda, condividi la tua eredità culturale

Qui prima e poi è un progetto organizzato dal Comune di Parma nell’ambito di “Parma 2020 Capitale italiana della cultura” con lo scopo di creare un archivio di tutti quei beni – materiali e immateriali – che costituiscono il patrimonio culturale della città di Parma e della sua provincia. Per Qui prima e poi Lupo Burtscher ha progettato un’identità visiva e una piattaforma web che permette ai cittadini di segnalare tutto ciò che ritengono culturalmente importante e che identifica il territorio e la comunità parmensi.

Il sito web

La piattaforma digitale sviluppata per Qui prima e poi è uno strumento messo a disposizione dei cittadini, dei visitatori, delle associazioni e delle istituzioni per la segnalazione di beni, tradizioni, saperi e luoghi in cui si rispecchia la comunità parmense. Attraverso un formulario digitale, l’utente può segnalare gli aspetti identitari che caratterizzano le diverse comunità di quel territorio: ciò può avvenire attraverso la geolocalizzazione dei luoghi su una mappa, la catalogazione dei beni attraverso fotografie e video, la documentazione di tradizioni orali e canzoni popolari attraverso la registrazione e l’invio di tracce audio. Lo scopo dell’operazione è quello di realizzare un archivio di beni culturali – materiali e immateriali – e metterlo a disposizione delle comunità e delle future generazioni, in modo che da questi dati possano scaturire iniziative, eventi, incontri volti alla loro valorizzazione.

L’identità visiva

Lo sviluppo dell’identità visiva di Qui prima e poi parte dalla necessità di rendere esplicita la natura partecipativa e aperta del progetto. Il disegno del logo nasce da una riflessione sull’idea di spazio (geografico, geometrico, concettuale) entro il quale il progetto opera. La natura di progetto in continua evoluzione viene esplicitata da un logo dinamico che si manifesta in forme sempre diverse rievocando l’idea di coralità sottesa all’eredità culturale della Provincia di Parma. Le diverse forme che si generano dal collegamento tra il “qui”, il “prima” e il “poi” sono forme che definiscono, segnalano e creano un centro entro il quale mettere delle visioni in risalto.

Cliente

Comune di Parma

Anno

2019-2019

Team progetto

Irene Sgarro

Sviluppo web

Philipp von Hellberg